Diario politico

di Maurizio Ambrogi Caporedattore interni Tg3

  • Forse qualcuno si è già pentito di averli chiamati al capezzale del paese, di aver lasciato loro per giunta campo libero: nessun politico nel governo, per carità. Ma a scorrere solo i titoli dei quotidiani degli ultimi giorni, si capisce cosa sta succedendo, ben al di là della manovra “salva Italia”.

    C’è il ministro del Welfare Fornero che, dopo le pensioni, vuol rivoltare il mercato del lavoro, senza totem o tabù. C’è quello dello Sviluppo Passera che promette la rivincita sulle liberalizzazioni e la lotta senza quartiere all’evasione. Il ministro della salute Balduzzi si ripromette di rivedere tutto il sistema dei ticket, quello dell’Istruzione Profumo riapre i concorsi. Saranno tecnici, ma il terreno su cui si muovono è tutto politico, ed è a lungo termine. E in qualche caso va in piena rottura col recente passato: come la passeggiata del ministro Riccardi nel capo Rom di Torino, raso al suolo dai teppisti. O la prima iniziativa del ministro della Giustizia, Paola Severino: svuotare le carceri e provare a rompere un altro tabù, quello dell’amnistia. Il governo tecnico, insomma, si allarga sui tempi e sui temi, come inevitabile, forse, ma forse al di là delle previsioni. Del resto Monti lo aveva detto: non ho chiamato tanti grandi professionisti per un lavoro di pochi mesi. Governo arrogante, supponente, dicono i critici. E il fastidio si esprime platealmente nei banchi vuoti a Montecitorio, nel sostegno che si indebolisce. E’ qui il rischio del governo, nei prossimi mesi, il corto circuito con i partiti, che temono questo attivismo politico, e magari le ambizioni di qualche ministro. Peraltro non nascoste. Ieri Passera lo ha detto a Fazio: mi piace lavorare per il bene comune. Un modo tecnico per definire oggi la politica.

    Comments

    comments

  • Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.
  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Calendario

    dicembre: 2011
    L M M G V S D
    « nov   gen »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031